DELIBERA DEL CSM SULLE PROCEDURE DI CONFERMA DEL MANDATO

DELIBERA DEL CSM SULLE PROCEDURE DI CONFERMA DEL MANDATO

 

Pubblichiamo la delibera del C.S.M. n. 17/VA/2016 del 01/08/2016 prot. n. P16372 avente ad oggetto le procedure di conferma dei giudici di pace, giudici onorari di tribunale e vice procuratori onorari a seguito dell'emanazione del D.L.vo 31/05/2016 n. 92.

In allegato alla delibera ci sono i modelli che i Presidenti di Tribunali, Procuratori della Repubblica e la Sezione Autonoma della magistratura onoraria dei Consigli Giudiziari dovranno utilizzare per la conferma del magistrato onorario. In allegato si trova, altresì, il modello AR per la compilazione dell'autorelazione del magistrato.

Il C.S.M., dopo aver ribadito agli artt. 1 e 2 le modalità della presentazione ai capi dell'ufficio entro il 30/06/2016 della domanda di conferma (incombenza già effettuata), all'art. 3 c. 1 lett. a) prevede l'allegazione dell'autorelazione del magistrato onorario, unitamente alla documentazione prevista dal Consiglio Giudiziario in forma ordinaria, (a dimostrazione del marchiano errore di interpretazione della norma di pochi Presidenti di Tribunale, nonostante la delibera chiarificatrice del C.S.M. del 08/06/2016 prot. n. P10789, i quali hanno preteso che l'autorelazione venisse allegata alla domanda di conferma presentata il 30/06/2016 da parte del magistrato onorario). Circostanza già evidenziata nelle sedi istituzionali nelle scorse settimane.

Tale documentazione deve essere presentata ai Presidenti di Tribunale ed ai Procuratori della Repubblica entro venti giorni dalla loro richiesta.

Questa incombenza, così come prevista, costituisce una nota stonata nella procedura di conferma stabilita, in quanto i venti giorni rientrerebbero nel mese di agosto, mese in cui le cancellerie e le segreterie, già in difficoltà dall'insufficiente presenza di personale amministrativo, risultano essere ancora più in affanno, stante le ferie estive. 

Auspichiamo nel buon senso dei Presidenti di Tribunale e Procuratori della Repubblica nel richiedere la documentazione prevista a partire dal mese di settembre, tanto più che questa deve essere inviata alla Sezione Autonoma della magistratura onoraria del Consiglio Giudiziario i cui membri sono stati eletti il 24-25 luglio scorso e prima del mese di ottobre difficilmente si insedieranno.

Buon senso che, purtroppo, è mancato a coloro che hanno redatto ed approvato la delibera.    

Gabriele Di Girolamo - Presidente A.N.G.d.P. -

 

CSM. 1-8-2016. MODALITA' CONFERMA.pdf